Il saluto di Fausto Casini PDF Stampa E-mail

Firenze, 30 novembre 2013 – «Un movimento che in continuazione cambia, come cambiano le persone che ne fanno parte ma che tutte hanno un valore in comune: sono uomini liberi. Liberi di credere che il futuro si può cambiare grazie a noi e di costruire cose belle insieme. Grazie a tutti i volontari di Anpas, grazie ai presidenti che mi hanno preceduto e a chi verrà dopo di me» ha detto Fausto Casini ,  presidente Anpas dal 2004 al 2013. «Quando si va in montagna si cammina e bisogna stare in equilibrio su un piede solo sennò è il corpo che ti trascina. Se sai stare in equilibrio su un piede solo sei tu che comandi il passo. Comandi il passo, lo allinei col cuore, lo ascolti, il tuo cervello decide come alimentarti e questa è l'Anpas».

     Fausto Casini   

La fotogallery su flickr http://www.flickr.com/search/?q=casini&w=54337195@N05

 


Fabrizio Pregliasco nuovo presidente Anpas

 

AddThis Social Bookmark Button
Ultimo aggiornamento Sabato 30 Novembre 2013 17:23
 

Il sito si è trasferito su www.anpas.org questa è la versione fino al 29 febbraio 2016 To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information