Laboratorio Pontassieve: OST 2014 PDF Stampa E-mail

Laboratorio Pontassieve: l’Open Space Technology di Anpas

 

Una nuova modalità di partecipazione e di condivisione di idee.

 

 Cinque gruppi di lavoro che, attraverso la metodologia dell’Open Space Tecnology, si sono confrontati a Pontassive sabato 17 maggio nell’assemblea precongressuale di Anpas. Le riflessioni e i contributi raccolti contribuiranno alla elaborazione del documento precongressuale in vista del 52° Congresso Nazionale Anpas (Roma, 29 e 30 novembre 2014). Facilitatori dei cinque gruppi sono stati esperti del mondo della cultura e dell’Università come Andrea Volterrani, Paola Tola, Andrea Ciantar, Emilio Vergani, Angela Spinelli supportati da venti volontari Anpas provenienti da diverse regioni e formati proprio su questa innovativa modalità di coinvolgimento e di raccolta contributi.  

  • Pubbliche Assistenze, Pubblica Amministrazione e Terzo Settore - Paola Tola. Il volontariato ha un ruolo fondamentale nel sistema di welfare nazionale ma non è sempre riconosciuto come attore con forza contrattuale e potere decisionale. Le associazioni di volontariato,secondo la legge 328 del 2000, dovrebbero detenere un ruolo di oggetto attivo anche nella progettazione e nella realizzazione del sistema integrato dei servizi a livello territoriale. Questo non sempre accade. Il gruppo proporrà la discussione sul tema della partecipazione attiva delle Pubbliche Assistenze nel sistema di welfare attuale,sempre più in crisi e alla ricerca di nuove modalità di progettazione ed erogazione di servizi. Inoltre, si affronterà il tema dei rapporti con gli altri soggetti che entrano a far parte del sistema: cooperative, mondo profit, istituzioni.
  • Le Pubbliche Assistenze nello scenario europeo e internazionale - Andrea Ciantar. L’agire solidaristico in Europa e nel mondo procede si trova, giorno dopo giorno, a dover integrare una dimensione internazionale. Questo sia dal punto di vista delle problematiche, sempre più legate ad una scala globale (pensiamo solo al fenomeno immigratorio, ma anche alla crisi economica), che dal punto di vista delle risposte. Lo scambio di esperienze a livello internazionale, le reti europee, sono infatti una risorsa importantissima oggi, sia perché sono una fonte di arricchimento per i volontari e le organizzazioni, sia perché rappresentano a lungo termine l’unico modo di incidere sulla realtà europea. Anche ANPAS si trova a dover affrontare questa sfida oggi. Le esperienze già fatte a livello locale e nazionale non sono poche. Ma non è facile spesso comunicare e condividere queste esperienze, nonché lavorare ad un obiettivo comune. Come possiamo procedere al meglio, valorizzando le risorse già presenti e creandone di nuove? Come possiamo aumentare le nostre competenze nella internazionalizzazione, e usare al meglio le opportunità che l’Europa ci offre?
  • Le Pubbliche Assistenze: scuole di democrazia. Partecipazione e accessibilità nei servizi e nella vita della pubbliche assistenze - Andrea VolterraniLa scuola di democrazia di ANPAS è nella scelta, organizzazione e gestione  dei servizi, in particolare nel trasporto sanitario e nella protezione civile. Gli organi associativi sono la palestra in cui si esercitano i valori democratici cui le Pubbliche si ispirano. Le comunità territoriali sono i luoghi dove si sperimentano e si vivono i nuovi processi partecipativi e democratici. Il gruppo propone una discussione sulla democrazia come valore fondante e distintivo del movimento delle Pubbliche Assistenze declinato nei suoi molteplici aspetti.

  • Identità e ruolo sociale e solidale delle Pubbliche Assistenze - Angela Spinelli. ANPAS e le Pubbliche Assistenze svolgono un ruolo fondamentale in fase di emergenza. È importante affiancare a questa attività la capacità di essere incisivi in fatto di prevenzione dei rischi con un modello di sussidiarietà circolare che coinvolga tutti gli attori (amministrazione, volontariato, cittadini) rispondendo anche a bisogni ancora inespressi delle comunità. Il gruppo proporrà la discussione sui temi delle nuove emergenze e del potere esercitato da cittadini che svolgono attività di volontariato e/o che sono coinvolti come soggetti attivi nella prevenzione e nella gestione dei rischi e delle emergenze (anche sociali e culturali).

  • Le Pubbliche Assistenze e lo sviluppo del movimento - Emilio Vergani. Lo sviluppo delle pubbliche assistenze non è già scritto o deciso da qualcuno; esso va piuttosto pensato, progettato e, prima ancora, desiderato nel mondo nuovo che si sta profilando. Il gruppo propone una discussione sul tema dello sviluppo del movimento e della visione che lo deve sostenere, intesa come orizzonte di senso entro cui si possano ricomporre le differenti prospettive presenti in Anpas.

Ost Anpas 2014            

Torna a Laboratoro Pontassieve #ostanpas14

Per seguire i lavori in diretta su twitter #ostanpas14

Approvazione del Bilancio 2013: scarica e consulta il bilancio economico e il bilancio sociale

L'assemblea nazionale - Vedi pagina

OST - Open space tecnlogy: i tavoli di lavoro  


Pensieri e parole di partecipazione

Le impressioni, di Arianna

La bellezza, di Angela Spinelli

Un puzzle, di Roberto Laurita

Ost, questo sconosciuto, di Giorgio Gasparini


La libertà è una forma di disciplina.
Difendere il diritto alla disobbedienza
Bravi tutti. Angela grazie per il gioco, anche quello serve
Parlare, comunicare, partecipare … “la libertà è partecipazione” (Gaber)
L’orgoglio e l’emozione di “Essere Anpas”
Libera”mente” ci siamo confrontati … è dura precisare cosa vuoi essere e fare … ma l’OST è una bella pratica
Condividere le proprie idee nel movimento, ma soprattutto con voi non è solo democrazia ma sentire una libertà interiore che mi aiuta a sentirvi vicini. Grazie
Esperienza positiva, tante idee per crescere insieme
Bene!! Nuovo modo di discussione, speriamo che sia molto produttivo per il futuro. Andiamo avanti …
Esperienza positiva. Stanco ma soddisfatto (solo 2 gruppi!!)
Gestione del dibattito eccellente! Stimolante! Critiche spesso rese costruttive … faticosissimo! Spero di ripetere l’esperienza. Bravi!
Sempre un piacevole momento stare con gli amici di Anpas, perché non siete colleghi ma amici!!
Nuova esperienza favolosa! Grazie a tutti!
Assemblea ricca e stimolante. Ottima metodologia ed organizzazione. Grazie
Sono fiero di aver partecipato
Grazie 1000. Giorni indimenticabili! A presto
Innanzitutto, grande idea quella di questo “quadernetto del pensiero” e sempre grazie a tutti per la partecipazione, l’ospitalità, la simpatia dimostrata!
W l’OST, W l’Anpas … coriacea e convinta. Vi voglio bene!

 


La galleria fotografica dei gruppi di lavoro

 

 

 DOCUMENTI:

 

LE PUBBLICHE ASSISTENZE, LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E IL TERZO SETTORE

- documento di apertura

- report finale

 

LE PUBBLICHE ASSISTENZE NELLO SCENARIO EUROPEO E INTERNAZIONALE

- documento di apertura

- report finale

 

LE PUBBLICHE ASSISTENZE, SCUOLE DI DEMOCRAZIA

- documento di apertura

- report finale

 

L'IDENTITA' SOCIALE E SOLIDALE DELLE PUBBLICHE ASSISTENZE

- documento di apertura

- report finale


LE PUBBLICHE ASSISTENZE E LO SVILUPPO DEL MOVIMENTO

- documento di apertura

- report finale



 

AddThis Social Bookmark Button
Ultimo aggiornamento Mercoledì 28 Maggio 2014 11:41
 

Il sito si è trasferito su www.anpas.org questa è la versione fino al 29 febbraio 2016 To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information